Articoli marcati con tag ‘previsione del futuro’

La chiromanzia è differente

giovedì, 8 settembre 2011

Rispetto a tutte le altre arti divinatorie la chiromanzia è diversa perché oltre all’usuale repertorio di tecniche illusorie (affermazioni generiche, profezie auto-avverantesi, attenzione ai minimi segnali di assenso) può contare su di un’effettiva conoscenza di aspetti del carattere, tendenze e predisposizioni che le derivano dalla chirologia.

L’astrologia si basa su calcoli astronomici, ma non può valersi delle conoscenze dell’astronomia per enunciare i suoi improbabili responsi e così la numerologia si basa sulla matematica per i suoi calcoli, anche se la matematica non può suggerirle le sue deduzioni senza senso.

La chiromanzia invece può appoggiare la sua inattendibile previsione del futuro sulla determinazione di aspetti del carattere derivanti dalla chirologia, che proprio di studio del carattere si occupa con una certa affidabilità.

E’ allora possibile presentare un’effettiva conoscenza di aspetti fisici e del carattere in modo divinatorio, aggiungendola e combinandola all’usuale repertorio di tecniche per dare sostanza all’illusione di svelare il futuro.

(altro…)

Chiromanzia per prevedere il futuro?

giovedì, 7 aprile 2011

Amore, fortuna, lavoro e salute: è tutto scritto nei segni delle nostre mani?

Non è proprio così, la lettura della mano è “soltanto” un originale strumento per conoscere aspetti fisici e del carattere di una persona.

In effetti sono proprio aspetti del carattere, in particolare potenzialità e predisposizioni, che possono dare l’illusione di una previsione, insieme ad alcune precise tecniche ingannevoli.

Sull’argomento puoi vedere nel sito il saggio Tecniche di Previsione insieme ad altri post sulla chiromanzia in questo stesso blog.

La chirologia non è ancora una scienza ma ha senz’altro un fondamento razionale, puoi leggere il post Cinque ragionevoli indizi e un luogo comune per saperne di più.

(altro…)

La linea della vita

giovedì, 21 ottobre 2010

Spesso l’interesse per la lettura della mano e la linea della vita in particolare nasce quando la propria linea della vita, o quelle di persone a cui siamo legati, è corta: cercherò di chiarire principalmente questo aspetto, nella visione che ne ha la chirologia.

Non esaminerò altre caratteristiche della linea della vita, come la sua profondità e le diramazioni che la caratterizzano, che ho già comunque illustrato nella mappa della mano sotto la voce dedicata a questa linea, per poter dedicare questo post esclusivamente alla lunghezza della linea. 

Effettivamente per la chirologia la lunghezza della linea della vita è legata alla longevità, ma questo avviene soltanto a livello statistico (1) (2), senza che si possa affermare niente su di una singola persona; allo stesso modo sono – ad esempio – statisticamente longevi i figli di genitori longevi.

Fra l’altro, per cercare segni di possibile longevità, vengono osservati anche altri aspetti della mano, come il palmo allungato, in quanto nemmeno nell’ambito della lettura della mano la linea della vita è un indicatore esclusivo di longevità. (altro…)

Una seconda lettura della mano con l’iPhone

venerdì, 22 maggio 2009

Dopo una prima applicazione per la lettura della mano con l’iPhone, che avevo commentato in un precedente post a fine febbraio, c’è ora un nuovo programma per leggere la mano, Gypsy Queen o Regina degli Zingari, che – come una chiromante – prevede il futuro dalle linee della mano.

Gypsy Queen è comunque presentato come una applicazione di semplice intrattenimento.

Dopo aver scattato una foto della mano sinistra bisogna posizionare sullo schermo alcuni appositi marcatori sulle linee della vita, del cuore e del destino e subito il programma, determinata lunghezza e curvatura delle linee, dà il suo responso.

E’ chiaro che gli elementi forniti alla Regina degli Zingari non permettono un’effettiva lettura e in ogni caso prevedere il futuro dalla mano è soltanto un illusione, ma si può osservare una certa evoluzione rispetto al programma considerato nel mio precedente post, con una maggiore interattività con l’utente.

(altro…)

Lettura della mano e divinazione

giovedì, 5 marzo 2009

La chirologia si propone di scoprire, dallo studio della mano, il carattere, le tendenze e le attitudini, mentre la chiromanzia pretende di poter conoscere il futuro. Nella generica denominazione di “lettura della mano” sono compresi entrambi i termini, sia la chirologia che la chiromanzia. Mentre la chirologia non è una mantica, la chiromanzia lo è, cioè fa parte delle cosiddette “arti divinatorie”.

Fatta questa premessa per evitare possibili fraintendimenti, poiché su questi termini c’è molta confusione, poniamoci direttamente la domanda: “Dallo studio della mano è effettivamente possibile prevedere il futuro?” o in altre parole: “La chiromanzia può svelare il destino di una persona? “.

(altro…)

Chirologia e chiromanzia sono forse sinonimi?

sabato, 28 febbraio 2009

In questi giorni sono andato a cercare l’opinione degli scettici sulla chirologia e ho trovato sull’argomento una risposta del CICAP, l’organizzazione scettica italiana che ha come compito il controllo delle affermazioni sul paranormale. 

Nella pagina del CICAP che ho visto un utente chiedeva se gli potevano consigliare dei testi scientifici attendibili sulla lettura della mano e sulla chirologia.
La risposta era che poteva consultare lo Skeptic’s Dictionary alla voce Palmistry dove avrebbe rintracciato anche altre risorse utili a chiarire l’argomento.

Mi è sembrato perfettamente logico che una organizzazione scettica facesse riferimento a questo dizionario degli scettici, opera peraltro molto nota e completa nel suo genere.

(altro…)