Archivio di settembre 2011

La chiromanzia è differente

giovedì, 8 settembre 2011

Rispetto a tutte le altre arti divinatorie la chiromanzia è diversa perché oltre all’usuale repertorio di tecniche illusorie (affermazioni generiche, profezie auto-avverantesi, attenzione ai minimi segnali di assenso) può contare su di un’effettiva conoscenza di aspetti del carattere, tendenze e predisposizioni che le derivano dalla chirologia.

L’astrologia si basa su calcoli astronomici, ma non può valersi delle conoscenze dell’astronomia per enunciare i suoi improbabili responsi e così la numerologia si basa sulla matematica per i suoi calcoli, anche se la matematica non può suggerirle le sue deduzioni senza senso.

La chiromanzia invece può appoggiare la sua inattendibile previsione del futuro sulla determinazione di aspetti del carattere derivanti dalla chirologia, che proprio di studio del carattere si occupa con una certa affidabilità.

E’ allora possibile presentare un’effettiva conoscenza di aspetti fisici e del carattere in modo divinatorio, aggiungendola e combinandola all’usuale repertorio di tecniche per dare sostanza all’illusione di svelare il futuro.

(altro…)