Archivi per la categoria ‘parapsicologia’

Il numero dei figli

lunedì, 23 marzo 2015

ratioTanti chiedono se è vero che alcuni piccoli trattini al di sotto del dito mignolo indicano il numero dei figli. L’associazione scettica CICAP utilizza questo segno per deridere la lettura della mano, l’articolo sul sito dell’associazione è ancora presente nel 2015.

Nel sito del CICAP nell’articolo Pseudoscienze: giù la maschera! si legge:

“Ad esempio, le affermazioni fatte dalla teoria della lettura della mano riguardo alla dipendenza del numero di figli dal numero di certe righe nel palmo sinistro, sono affermazioni che possono essere facilmente contraddette da un semplice esperimento. Basta guardare il numero di righe sulle mani delle donne che hanno almeno sessant’anni (e che quindi probabilmente non avranno altri figli) e poi contare il numero effettivo dei figli che queste hanno avuto nella loro vita. Cosa si scopre? Che la teoria della lettura della mano è un frottola madornale.”

(altro…)

Chiromanzia per conoscere il passato?

venerdì, 17 dicembre 2010

Anche chi reputa impossibile la conoscenza del futuro dall’esame della mano può rimanere perplesso quando un chiromante fa affermazioni sul passato, come se una traccia delle esperienze vissute rimanesse impressa nella mano e potesse evidenziarsi di nuovo con un’attenta lettura.

Per trovare a questa conoscenza del passato, all’apparenza inesplicabile, una spiegazione logica, anche se non  univoca e nemmeno pienamente “scientifica”, dovrò necessariamente ipotizzare varie possibili alternative, che possono svilupparsi in modo flessibile secondo numerose modalità.

Prima possibilità: l’unico segno certo che fa riferimento al passato è costituito dalle linee di Beau, i solchi trasversali  la cui concorde presenza  nelle unghie può indicare un trauma psicologico o fisico avvenuto nei tre mesi precedenti; il segno è databile poiché l’accrescimento dell’unghia dalla radice al bordo avviene in circa tre mesi, ne ho già discusso nella mappa della mano dove ho trattato le unghie.

(altro…)

Lettura della mano fra parapsicologi e scettici

giovedì, 19 marzo 2009

La  parapsicologia studia fra l’altro anche le mantiche o arti divinatorie, cioè tutti i metodi che dovrebbero permettere di conoscere il futuro.

In generale per i parapsicologi la mantica ha valore soltanto in quanto diventa un catalizzatore dei poteri e delle facoltà del cultore della mantica, che in quanto dotato di presunte facoltà paranormali viene chiamato sensitivo.

Per inquadrare meglio le arti divinatorie dal punto di vista della parapsicologia riporto la divisione generale dei fenomeni oggetto della parapsicologia.

(altro…)